COVID – 19, MARCIANO: CREDITO ALLE IMPRESE ANCORA TROPPO COMPLESSO

COVID – 19, MARCIANO: CREDITO ALLE IMPRESE ANCORA TROPPO COMPLESSO

“Garanzie dello Stato per 400 miliardi, per mezzo di finanziamenti bancari. Una misura avente natura socio-economica che avrebbe dovuto essere di competenza della pubblica amministrazione, è sottoposta alle valutazioni tecniche, all’intermediazione bancaria, ai tassi di interesse ed ai piani di rientro.  Dico questo consapevole dello sforzo che il sistema bancario e gli operatori del settore

“Garanzie dello Stato per 400 miliardi, per mezzo di finanziamenti bancari. Una misura avente natura socio-economica che avrebbe dovuto essere di competenza della pubblica amministrazione, è sottoposta alle valutazioni tecniche, all’intermediazione bancaria, ai tassi di interesse ed ai piani di rientro.  Dico questo consapevole dello sforzo che il sistema bancario e gli operatori del settore stanno facendo, anche fisicamente in questo momento. Ho idea del quantitativo di pratiche e richieste che giungono agli sportelli e alle filiali sul territorio.”

Così Rolando Marciano presidente di CEPI interviene in merito ai provvedimenti fin qui messi in campo per aiutare le imprese travolte dalla crisi dovuta al Covd 19 e al lockdown.

“il ruolo delle banche, diciamo la verità, non è relegato ad un servizio di cassa in nome e per conto dello Stato, ma piuttosto siamo in presenza di una delega operativa alle banche. Questo viene corredato da alcuni costi: istruttoria nei sei anni per circa 585,00 euro; tasso di interesse inferiore a quello pubblicato dalla Banca d’Italia (attualmente all’8,64%).”

“Se fino a 25.000 euro si beneficia di una sorta di automatismo – prosegue Marciano – anche se alcune imprese aderenti raccontano di situazioni tutt’altro che automatiche, per gli importi superiori l’autonomia del banchiere gli consente di tener conto più della convenienza tecnica e della prudenza gestionale piuttosto che della straordinarietà dell’intervento.”

“Nel complesso – conclude il presidente – della disposizione normativa stiamo già assistendo alla solita scia di regolamenti, circolari, interpretazioni e interrogativi ai quali la consueta complessità della tecnica legislativa ci ha abituato.”

 

 

CEPI
CEPI
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Lascia un Commento

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, l'indirizzo email non sara comunicato a terzi e verra utilizzato solo per l’invio delle comunicazioni della Confederazione CEPI - Leggi Informativa. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Cancel reply

Ultime Notizie

Top Autori

Più Commentati

Video in Evidenza