CEPI-UCI NEL MONDO

CEPI-UCI NEL MONDO

Fedele alla propria vocazione di Sindacato d’impresa il cui scopo primario è e rimane quello di rappresentare, tutelare e difendere i piccoli imprenditori italiani: quelli che vivono ed operano in Italia, ma anche quelli che vivono ed operano con le loro aziende in altri paesi europei ed extracomunitari portando nel mondo la cultura italiana del

Fedele alla propria vocazione di Sindacato d’impresa il cui scopo primario è e rimane quello di rappresentare, tutelare e difendere i piccoli imprenditori italiani: quelli che vivono ed operano in Italia, ma anche quelli che vivono ed operano con le loro aziende in altri paesi europei ed extracomunitari portando nel mondo la cultura italiana del fare, CEPI-UCI, dopo aver tessuto rapporti a livello internazionale con coloro che per incarichi ricoperti rappresentano autentici punti di riferimento per gli Italiani che operano all’estero, ha deciso di aprire proprie sedi e nominare propri Rappresentanti nei vari Paesi del mondo al fine di essere al fianco anche di quei concittadini imprenditori che, operando all’estero, hanno sicuramente maggior bisogno di supporti logistici per fare bene il proprio lavoro mantenendo proficui rapporti – anche economici e commerciali – con il proprio Paese d’origine e non recidendo il rapporto culturale con le proprie radici.
Per dare il via a questa nostra iniziativa siamo partiti da un Paese lontano che però – a detta di chi ci vive e ci lavora ormai da innumerevoli anni – ama in modo viscerale tutto ciò che arriva dall’Italia a partire dalla cucina.

Stiamo parlando del Giappone dove – a quanto pare – sventolano più bandiere Italiane che qui in Italia.Presidente Nazionale CEPI-UCI per il Giappone è stato nominato il Prof. Eliano Fiore, Docente di lingua Italiana in diverse Università giapponesi, ma anche imprenditore quale libero professionista che, con il marchio di “FioreGems”, commercializza pietre preziose in generale, ma soprattutto perle di alta qualità ed opera sia internamente al Giappone sia a livello internazionale.Eliano Fiore vive in Giappone da circa quarant’anni ed ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali che lo hanno visto protagonista della presenza italiana nelle isole del “sol levante”.Dal 1986, dopo essere stato Co-Direttore del Padiglione Italiano della Scienza e della Tecnica “Tsukuba85”, al 1995 è stato eletto Presidente della SpA “Cross Consulting, Inc.” di Tokyo, per la consulenza commerciale e servizi internazionali.Dal 1995 al 2000 è stato Direttore Generale della Camera di Commercio Italiana a Tokyo, dal 2002 al 2004 nella stessa Camera di Commercio ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale, a cavallo dagli anni ’90 ha ricoperto l’incarico di Presidente per il Giappone dell’Associazione Ristoranti italiani nel mondo, dal 1998 al 2007 è stato Delegato dell’Accademia Italiana della Cucina, nel 2004/05 Sindaco del Villaggio Italia a Nagoya e dallo scorso anno è Console per il Giappone dell’Accademia Italiana Gastronomia Storica. Questi gli incarichi che direttamente od indirettamente riguardano, o comunque ruotano, attorno al mondo dell’imprenditoria, ma i ruoli istituzionali da Lui ricoperti e le iniziative intraprese sono molteplici e ne citeremo alcune: ha creato ed è stato Presidente del Comitato di Tokyo della Società Dante Alighieri istituendo all’un tempo la sede nazionale giapponese dell’esame PLIDA (conoscenza della lingua italiana per stranieri), dal 2000 è Console per il Giappone dell’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia e dal 1990 è ininterrottamente Presidente della sezione di Tokyo dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia e proprio per tutte queste cose e per il suo infaticabile operato è stato insignito per ben due volte dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.Siamo contenti ed orgogliosi di poter essere presenti e rappresentati in Giappone da persona di così alto livello e dotato di conoscenza e competenza sia del tessuto economico culturale nipponico sia del mondo degli imprenditori Italiani in Giappone.Non ci resta che augurargli buon lavoro assicurandogli che gli siamo a fianco per creare, promuovere e realizzare tutto quanto necessario allo sviluppo del lavoro che dovremo fare nell’interesse dell’Italia e degli imprenditori italiani che con il loro operato mantengono alta l’immagine del nostro Paese nel mondo.

Posts Carousel

Lascia un Commento

Devi essere registrato per pubblicare un commento.

Ultime Notizie

Top Autori

Più Commentati

Video in Evidenza